Visita le Catacombe di Siracusa: la storia e gli orari

La storia di Siracusa affonda le sue origini in tempi antichi. Oggi è possibile esplorare la storia aretusea percorrendo un vero e proprio labirinto sotterraneo. Le catacombe di Siracusa sono tra i luoghi più belli e suggestivi da visitare in città. Ampie gallerie che si dipanano nel ventre della terra narrano una storia millenaria e colma di sacralità.

È oggi possibile visitare tre gruppi di catacombe: la catacomba di Santa Lucia, risalente al II secolo d.C., la catacomba di Vigna Cassia e del Bambin Gesù, del III secolo d.C., e la più famosa catacomba di San Giovanni.

Non anticipiamo la visita con le foto: preparati a scoprire per la prima volta le catacombe di Siracusa.


La Basilica di San Giovanni Evangelista
La Basilica di San Giovanni Evangelista

La catacomba di San Giovanni


Spostandosi poco fuori dal centro cittadino, poco distante dal Parco Archeologico della Neapolis, si trova l’imponente Basilica di San Giovanni Evangelista, una chiesa a cielo aperto che nei suoi sotterranei custodisce un prezioso tesoro: la catacomba di San Giovanni e la Cripta dipinta di San Marciano.


Scavate all’interno della roccia calcarea, le catacombe appaiono come un labirinto sacro dove regna il silenzio. La struttura è suddivisa da una galleria principale, il Decumanum Maximus, dalla quale si sviluppano altre dieci gallerie, chiamate Cardines. In fondo a ciascuna di esse si trovano delle cappelle di sepoltura di forma circolare, che furono ricavate da antiche cisterne per la raccolta dell’acqua e successivamente utilizzate per seppellire personaggi importanti dell’epoca.


Oltre alle cappelle di sepoltura si incontra il Refrigerium, una tomba in cui veniva praticato l’antico rito del banchetto funebre, per “nutrire” l’anima del defunto.

In questo luogo è stato rinvenuto anche uno dei più importanti sarcofagi del mondo cristiano antico, ossia il Sarcofago di Adelfia, sul quale è rappresentata la natività di Gesù.

Sono state infine rinvenute alcune epigrafi di grande importanza storica e culturale. Tra queste l’iscrizione di Eskia, una delle più antiche testimonianze della devozione e del culto di Santa Lucia a Siracusa.


Orari e prezzi


Gli orari di apertura delle catacombe di San Giovanni variano a seconda della stagione:

  • da novembre a febbraio sono aperte dal martedí al sabato dalle 9:30 alle 12:30 e 14:30 alle 16:30

  • da marzo a giugno sono aperte tutti i giorni dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 17:30

  • luglio e agosto sono aperte tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 14:30 alle 17:30

  • settembre e ottobre sono aperte tutti i giorni dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 17:30

Il biglietto intero ha un prezzo di 8 €, mentre il ridotto è valido per gruppi, ragazzi under 16, persone over 65, militari e forze dell’ordine e costa 5 €.

Contattaci per informazioni e per organizzare la tua visita alle catacombe di Siracusa.


Come arrivare


L’ingresso si trova in Via San Giovanni alle Catacombe, 1. È possibile raggiungere le catacombe di San Giovanni a piedi con una passeggiata di circa 30 minuti. È altrimenti possibile richiedere al nostro staff le biciclette messe a disposizione gratuitamente dall’Hotel Algilà, oppure prenotare un taxi con tariffa convenzionata chiedendo in reception.