aoch_sala_colazione (1) hd.jpg

ALGILÀ, IL RISTORANTE

Un segreto ben custodito tra antiche mura e raffinata modernità

Una cena, o un pranzo, al ristorante Algilà costituiscono un’autentica esperienza sensoriale, un viaggio culturale e un’avventura enogastronomica alle radici dell’affascinante, ricca e talvolta esotica tradizione culinaria dell’isola, rivista in chiave moderna e leggera dallo Chef Alessio Tito.

LA CUCINA MEDITERRANEA DI ALESSIO TITO

Rispetto del prodotto ed esaltazione dei sapori sono alla base di una cucina di mercato che privilegia ingredienti di stagione. Proposte raffinate ma senza orpelli strizzano l’occhio ai fasti dell’aristocrazia abbracciando al contempo la genialità popolare di una cucina fatta di ingredienti poveri ma introvabili altrove, come i prodotti dell’orto, quelli del mare pescoso di Sicilia, o i formaggi e i salumi artigianali. Nascono così le linguine alle vongole con pesto di pistacchi di Bronte, gli arancini di pesce azzurro, il manzo al Nero d’Avola, il couscous di mare o i gamberi rossi di Mazara in infusione di agrumi siciliani, solo alcuni tra i piatti di un menù che cambia regolarmente a seconda delle stagioni, seguendo i ritmi naturali della terra e del mare. Per i dolci poi, lo chef Tito ha una vera passione e vi sorprenderà con le sue personali versioni dei grandi classici siciliani.

_MG_7560.jpg
CUCINA MODERNA, ELEGANZA ANTICA

Le arcate in pietra viva, le travi a vista, i soffitti a cassettoni decorati, caratterizzano un ambiente di grande suggestione che rappresenta l’essenza del ristorante Algilà. In questa scenografia unica, il candido tovagliato, l’argenteria, i cristalli, risaltano in modo particolare e contribuiscono a conferire al ristorante una personalità di grande fascino ed eleganza.

LA CANTINA DEL RISTORANTE ALGILÀ

La sommelier Sonia Sampognaro vi guiderà nella scelta degli abbinamenti migliori. La cantina del ristorante Algilà conta numerose etichette locali, oltre che nazionali, affiancando ai grandi nomi siciliani anche piccoli produttori d’eccellenza tutti da scoprire.

Cantina
CONOSCIAMO LO CHEF
Alessio Tito, tra istinto e accademia, tradizione e innovazione.

Non ancora 40enne, catanese di nascita ma da anni residente a Siracusa, Alessio Tito è un giovane chef innamorato della sua terra e del suo mestiere. Diplomato alla scuola alberghiera di Siracusa “Federico II di Svevia”, già durante gli studi lavora nelle cucine di una trattoria tipica locale, dove acquisisce i segreti della tradizione regionale. L’alto livello della sua preparazione tecnica e accademica gli permette di entrare, nel 2008 e a soli 22 anni, nelle cucine del ristorante Algilà come secondo, Qui perfeziona una cucina rivolta ad una clientela raffinata e internazionale. Dopo tre anni la promozione a primo chef di cucina. Da allora Tito ha saputo guidare il ristorante del ristorante Algilà verso orizzonti sempre nuovi, al passo coi tempi ma rispettosi delle radici di una cucina variegata e saldamente ancorata nella cultura di questi luoghi.  Un costante reinventarsi, rimanendo fedele ai propri ideali, possibile grazie anche ai regolari confronti con gli chef stellati incontrati sul campus dell’ Etoile Academy di Tuscania, nei pressi di Viterbo, dove ha frequentato diverse master class. Oggi Alessio Tito impersona a tutti gli effetti lo spirito di Algilà Ortigia Charme Hotel attraverso il suo ristorante.

Il ristorante Algilà aderisce al progetto AFC dell'Associazione Italiana Celiachia, e propone un gustoso menù senza glutine per gli ospiti celiaci.

Via V. Veneto 93, Siracusa Tel. +39 0931 465 186.